Eni Plenitude Luce e Gas: Contatti, Offerte e molto altro

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Sommario: Eni Plenitude è una delle aziende più note che si occupa della vendita e commercializzazione sia di energia elettrica che di gas nel mercato italiano. In questo articolo esploreremo le Offerte Eni Plenitude, i contatti del fornitore, come il Numero Verde Eni 800 900 700, e molto altro ancora.

Iniziamo con il vedere nel seguente paragrafo quali sono i numeri da poter chiamare in caso di necessità, magari per ulteriori informazioni su una tariffa o problemi sulle fatture.

Eni Plenitude: Tutti i Contatti del Fornitore di Gas e Luce

Una degli aspetti più importanti all’interno di una società è l’assistenza fornita alla clientela, cioè essere un costante punto di riferimento in caso di problemi. Ogni utente può comunicare con un responsabile del Servizio Clienti Eni Plenitude qualificato, esperto e competente! Tutto lo staff può darti le informazioni che stai cercando sui servizi, sulle promo attivate o da attivare o può trovare la soluzione più congeniale per te.

ENI PLENITUDE CONTATTI
Eni Plenitude

Numero Verde

800 900 700
Eni Plenitude Numero

Verde da cellulare

02 444 141
Sito Web Ufficiale eniplenitude.com
Mail Certificata PEC clienti@pec.eniplenitude.com
Servizio Postale Eni Plenitude S.p.A. Società Benefit Corrispondenza Clienti,

Casella Postale 71, 20068, Peschiera, Borromeo (MI)

Tellis, assistenza dedicata

alla Lingua dei Segni Italiana

Si tratta di un servizio LIS con interpreti qualificati collegati da remoto,

dando così a tutti pari opportunità

Chat Online Disponibile sul sito ufficiale eniplenitude.com

dal lunedì alla domenica dalle ore 8 alle ore 20

Area Personale Presente sul sito web ufficiale. Qui puoi gestire completamente

la tua utenza, in modo comodo e veloce.

Eni Plenitude App Per smartphone e tablet, disponibile sia per

sistemi Android su Google Play che iOS su App Store

Urgenze Tecniche Contattare i numeri presenti in bolletta per il

Pronto Intervento

Questi erano i vari canali di contatti di Eni Plenitude per ottenere una valida assistenza in caso di problematiche su tariffe, fatture, promozioni da poter attivare o dubbi sul piano corrente.

È importante sapere che in caso di guasti, disservizi o malfunzionamenti non bisogna contattare la società fornitrice ma il distributore incaricato per gli interventi tecnici. Trovi a tal proposito tutti i numeri e riferimenti nella prima pagina della bolletta di Eni Plenitude, così da sapere cosa fare in caso di urgenze varie.

Si sa, il mondo dell’energia è cambiato radicalmente nel corso degli anni ed è importante farsi sempre trovare preparati per sfruttare le offerte dei fornitori luce più convenienti del momento. D’altronde, a seguito dei conflitti al di fuori del nostro Paese sono arrivati gli aumenti dei costi delle materie prime energia e di conseguenza i rincari in bolletta.

Le alte spese hanno messo in seria difficoltà tante famiglie italiane e proprio per tale motivo è fondamentale rimanere vigili sul mercato e non farsi scappare occasioni imperdibili. Soprattutto contando il cambiamento repentino del mercato luce e gas.

Contattare Eni Plenitude al Numero Verde

Il metodo più semplice e veloce per mettersi in contatto con il Servizio Clienti di Eni Plenitude è chiamare il Numero Verde 800 900 700, totalmente gratuito dalla propria rete fissa.

Potrai comunicare con un membro dello staff dell’azienda per i tuoi dubbi sulle offerte o domande sulle tante tariffe proposte! I call center saranno attivi dalle ore 8:00 alle ore 20:00 dal lunedì al sabato.

Hai voglia di fare un confronto tra le diverse promozioni attualmente disponibili? Potresti trovare interessanti le nostre guide dedicate interamente ad altre realtà simili a Eni Plenitude come Sorgenia oppure Enerxenia. Si tratta di ottimi fornitori con vantaggiose tariffe per le famiglie che possono aiutarti a risparmiare in bolletta. Visita le pagine del nostro portale per avere i dettagli su spese, contratti, tariffe e altri servizi più particolari a disposizione.

Eni Plenitude: L’Area Clienti

Il fornitore offre la possibilità ad ogni suo cliente di avere un’Area Personale dove poter gestire in autonomia la propria utenza. Tra le tante funzionalità puoi:

  • Visualizzare le tue bollette online da pagare
  • Consultare lo storico di tutte le bollette precedenti
  • Effettuare pagamenti delle fatture con carta di credito
  • Comunicare l’autolettura al fornitore
  • Monitorare i consumi
  • Ricevere assistenza
  • Restare aggiornato sulle nuove tariffe
  • Informarsi sul piano attivo
  • Visionare gli altri servizi attivabili
  • Fare una segnalazione o un reclamo a Eni Plenitude

Ma cosa bisogna fare per accedere? Vediamolo subito insieme! Eni Plenitude login:

  1. Vai al sito ufficiale del fornitore all’indirizzo Eniplenitude.com.
  2. In alto a destra trovi la dicitura “Area Personale” con l’icona di un omino, cliccaci sopra.
  3. Nella pagina che si apre puoi inserire le tue credenziali di accesso mail e password create in precedenza (oppure potrai registrarti e crearle da zero). In aggiunta, puoi fare accesso con account Apple o Google.
  4. Clicca su “accedi”
  5. Sei finalmente nella tua Area Riservata Eni Plenitude!

Hai dimenticato le tue credenziali? Non ti preoccupare, nel caso avessi dimenticato la tua e-mail o password create in una precedente registrazione, puoi recuperare ogni dato in qualsiasi momento! Nella pagina di accesso basterà cliccare su “Non ricordi l’e-mail con cui ti sei registrato?” oppure “Hai dimenticato la tua password?” a seconda del dato mancante. Dopo aver seguito le istruzioni guidate potrai generare delle nuove credenziali senza alcun problema!

Ma come si può risparmiare con Eni Plenitude? Nel prossimo paragrafo proponiamo una selezione delle 3 migliori offerte luce di questo fornitore! Così puoi trovare la tariffa adatta alle tue caratteristiche e tipo di utilizzo.

Le 3 Migliori Offerte Luce di Eni Plenitude

Veniamo alla parte più importante di Eni Plenitude gas e luce: le sue fantastiche offerte! Come è stato detto in precedenza, ci sono varie e ricche proposte che potrebbero essere di tuo interesse e aiutarti a risparmiare! Tra le tante promozioni presenti, scopriamo subito insieme le offerte Eni Plenitude luce:

  • Trend Casa : offerta a prezzo indicizzato che segue l’andamento del mercato con tariffa luce uguale a PUN + 0,0231 €/kWh* e costi di commercializzazione e vendita 12 €/mese.
  • Fixa Time (Sconto Addebito Diretto) : offerta a prezzo fisso per 12 mesi con sconto del 5% con domiciliazione diretta su c/c. Prezzo tariffa monoraria promozione inclusa di 0,1777 €/kWh, bioraria con F1 a 0,1904 €/kWh e F2-F3 a 0,1713 €/kWh. Costi commercializzazione e vendita di 12 €/mese.
  • Flexi Pertinenze : tariffa ideale e ottima per garage, solai, cantine e piscine con contatore separato. Con sconto 5% con addebito diretto, prezzo luce monoraria di PUN + 0,2079 €/kWh* e bioraria con F1 di PUN + 0,2228 €/kWh* e F2-F3 di PUN + 0,2004 €/kWh*.


Smetti di pagare bollette alte con tariffe ormai superate, il mercato regala diverse possibilità convenienti che potresti trovar utili. Tra le tante offerte luce attivabili, puoi ricercare quella che più si avvicina ai tuoi bisogni energetici ed esigenze economiche! Così da poter vivere la quotidianità di casa nell’assoluto relax.

Scoperte le offerte luce di Eni Plenitude è arrivato il momento di consultare i pareri della clientela riguardo questa realtà! Ci sono tanti commenti sul web che possono essere d’aiuto nella tua scelta, vediamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

Cosa pensano i clienti di Eni Plenitude: Le Recensioni

Informarsi prima di attivare una nuova offerta è sempre importante per iniziare a godersi il proprio spazio domestico nella più totale serenità ed efficacia. È normale avere dubbi o essere diffidenti prima di procedere alla stipula di un contratto e per tale motivo può essere utile dare un’occhiata alle opinioni della clientela. Infatti, visionando i commenti degli utenti ci si può fare un’idea migliore dell’esperienza diretta con il fornitore, scoprendo nuovi dettagli sulle offerte, l’assistenza fornita o i tipi di servizi messi a disposizione.

Quindi, vuoi attivare un’offerta luce e gas Eni Plenitude? Scopri cosa pensano le persone del gestore e fai tutte le tue valutazioni in base alle esigenze! A tale scopo, prendiamo come riferimento uno dei maggiori siti di recensioni e cioè Trustpilot, vedendo sia le opinioni più positive che alcune delle criticità riscontrate.

Eni Plenitude recensioni positive:

  • Ho cambiato casa da pochi mese e in questa abitazione la fornitura del gas è con Eni Plenitude. Ho contattato per informazioni un operatore e sono rimasto sorpreso dalla grande competenza e gentilezza. Mi ha dato tutte le informazioni sul mio piano e offerta e sono rimasta molto soddisfatta del servizio ricevuto. Ho anche scaricato l’app che trovo ottima per gestire la fornitura in autonomia a avere una visione di tutto a portata di mano“.
  • Con Eni Plenitude c’è trasparenza nelle bollette, cortesia con il personale e offerte adatte a tutti“.
  • Mi trovo bene con Eni Plenitude, il sito è chiaro nei suoi contenuti e le bollette sono facili da scaricare nella loro versione digitale“.
  • Mai avuto problemi con l’erogazione del servizio, quando mi sono rivolto all’assistenza giusto per chiarimenti ho riscontrato professionalità e cortesia“.
  • Bolletta chiara e trasparente, costi contenuti in confronto agli altri competitors. Informazioni ricevute dal personale sempre complete ed esaustive“.
  • Ottimo fornitore per il Mercato Libero, prezzi competitivi e ottima assistenza. È stato molto facile interfacciarsi sia tramite il sito web che l’app ufficiale, oltre che al servizio clienti del numero verde. Consiglio Eni Plenitude a chi vuole risparmiare con le proprie forniture luce e gas“.

Queste erano solo alcune delle diverse opinioni di clienti soddisfatti dal servizio ricevuto. Vediamo ora quali sono i commenti più negativi riguardo Eni Plenitude. Nello specifico:

  • Non sono soddisfatto del servizio clienti, sia tramite telefono che in chat. Sono ancora in attesa che il mio problema venga risolto“.
  • Ho richiesto l’attivazione di gas e luce quasi un mese fa, mi hanno detto che i tempi per un subentro si aggiravano intorno ai 5 giorni lavorativi. Ad oggi sono ancora senza gas ed elettricità e non ho ricevuto nessuna risposta. Il distributore dice che non ha ricevuto una richiesta di attivazione da parte di Eni e quest’ultima mi dice l’opposto. non è stata proprio una bella esperienza“.
  • Mi era stato promesso un abbattimento delle spese che sarei andato a pagare ma non è stato proprio così. Difatti alla prima bolletta ho riscontrato un aumento rispetto a prima“.
  • Ho avuto problemi per quanto riguarda il costo kWh. Sul sito era pubblicizzato un determinato importo PUN + spread, purtroppo non ho letto tutte le condizioni di contratto e la bolletta presentava uno spread più alto. L’assistenza clienti mi ha risposto che il prezzo da me visto faceva riferimento ad una promozione precedente da quella che ho attivato, non sono per niente soddisfatto“.

Queste erano solo alcune delle diverse recensioni positive e negative di Eni Plenitude presenti sul sito Trustpilot. In generale possiamo dire che vi è un buon numero di clienti soddisfatti del servizio proposto dal gestore sotto tanti punti di vista.

Prima di tutto, l’assistenza fornita dal personale qualificato, gentile e disponibile, pronto ad accogliere la richiesta del cliente e risolvere la questione nel più breve tempo possibile. In secondo luogo, ci sono i prezzi convenienti delle offerte rispetto la concorrenza, un aspetto importante per poter risparmiare in bolletta con qualità. Per finire, ci sono gli eccellenti servizi che completano la proposta di Eni Plenitude come l’app dedicata, l’Area personale o il sito ufficiale chiaro e completo con tutte le informazioni.

Non mancano alcune criticità che spesso sono legate più a singoli problemi soggettivi e influenzati dallo sconforto per un’utenza non funzionante. Spesso tali commenti nascono a seguito di incomprensioni dello stesso cliente e che non sono direttamente imputabili a fornitore e distributore.

Per esempio, per quanto riguarda le tempistiche di subentro, Eni Plenitude, il distributore locale e ogni altra società è obbligata per legge a rispettare i tempi previsti per l’attivazione della fornitura e cioè di 7 giorni lavorativi per la luce e 12 per il gas. Oltre questi termini, si potrebbe aver diritto ad un rimborso automatico nella prima fattura con il gestore.

Come contestare una Bolletta Eni Plenitude

Hai ricevuto una bolletta Eni Plenitude sbagliata o con qualcosa che non ti torna? Hai tutto il diritto di contestare e inviare un reclamo al fornitore e puoi farlo in uno dei seguenti modi:

  1. Compilando il modulo presente sul sito ufficiale di Eni Plenitude.
  2. Accedendo all’Area Personale sulla piattaforma web del fornitore.
  3. Compilando il modulo presso i partner commerciali Eni Plenitude Store.
  4. Scrivendo a Eni Plenitude S.p.A. Società Benefit Corrispondenza Clienti, Casella Postale 71, 20068 Peschiera Borromeo (MI).


Ci sono alcuni dati strettamente necessari da dover indicare per fare la tua richiesta e cioè:

  • Nome e cognome del cliente e intestatario bolletta
  • Indirizzo di fornitura
  • Indirizzo postale se diverso da quello di fornitura
  • Indicazione del servizio luce o gas a cui si riferisce il reclamo
  • Oggetto del reclamo

Abbiamo ideato per te una guida completa alla bolletta luce, così da leggere al meglio la fattura ricevuta e visionare consumi, costi e altre informazioni. Capita spesso di non comprendere un importo o di essere disorientati tra i dati di utilizzo dell’utenza.

Soprattutto le voci di spesa possono creare qualche grattacapo nel caso non si fosse abbastanza preparati sul tema. Per questo motivo cerchiamo di offrirti il nostro aiuto per leggere la bolletta ed evitare spiacevoli sorprese!

Gli Sportelli di Eni Plenitude nelle principali città italiane

Per offrire un’assistenza completa, dedicata ed efficace, Eni Plenitude garantisce tre tipologie differenti di punti vendita. Ecco quali sono:

  • Eni Plenitude Store per nuove attivazioni di fornitura luce e gas, assistenza e acquisto soluzioni assicurative e di servizi come riscaldamento, climatizzazione o fotovoltaico.
  • Eni Plenitude Mall per attivazioni forniture luce e gas, assistenza, acquisto soluzioni assicurative e informazioni su servizi come riscaldamento, climatizzazione o fotovoltaico.
  • Eni Plenitude Flagship Store per nuove attivazioni di forniture gas e luce, assistenza, acquisto soluzioni assicurative, consulenza su soluzioni energetiche e acquisto prodotti di mobilità elettrica.

Dando un occhio alla mappa con tutti gli sportelli disponibile sul sito ufficiale di Eni Plenitude, possiamo notare che il fornitore è presente in tutte le città principali. Per esempio, Torino conta 5 punti vendita tra Store e Flagship Store, così come l’area di Milano, Napoli e Roma, 3 nella provincia di Venezia, 1 a Bologna e Palermo.

Visita la sezione con tutti i fornitori luce e gas e facilita ogni tua scelta confrontando le offerte presenti. Si tratta della migliore strada per capire al meglio che cosa può offrire il mercato e quale realtà è in grado di soddisfare le proprie esigenze economiche ed energetiche (anche in base ai propri consumi e abitudini di casa).

Devi fare una voltura, subentro o allaccio nella tua nuova casa? Non farti cogliere impreparato e inoltra correttamente la tua richiesta a Eni Plenitude. Nel prossimo paragrafo ti forniamo le istruzioni su come fare la domanda e i documenti necessari per dare il via alla pratica.

Voltura, Subentro e Allaccio con Eni Plenitude

Ti sei da poco trasferito in una nuova casa? Devi sapere che prima di poter sfruttare in tutta comodità la tua nuova utenza saranno necessari determinati interventi sulla fornitura. Stiamo parlando delle operazioni di voltura, subentro e allaccio, fondamentali per erogare correttamente il servizio luce e gas e poter vivere la quotidianità di casa in modo tranquillo.

Scopriamo punto per punto quello che è essenziale conoscere prima di fare richiesta, così da eseguire la procedura senza intoppi e velocemente! Eni Plenitude voltura, cosa sapere:

  • Si tratta di una operazione necessaria quando ti trasferisci in una nuova casa in cui è già presente il contatore ed è ancora attivo e legato al vecchio inquilino. Sarà necessario fare il cambio nominativo per poter sfruttare l’utenza di casa a proprio nome. In questo caso non è prevista un’interruzione di servizio.
  • Per fare richiesta hai bisogno di codice POD se si tratta di utenza luce e PDR nel caso del gas, documento di identità del nuovo intestatario, lettura e uso dell’utenza per il gas (se per riscaldamento, acqua calda o cottura).

Puoi richiedere la voltura in differenti modi:

  • Digitale, attivando online una nuova offerta e inserendo tutti i dati richiesti in fase di attivazione.
  • Via telefono, chiamando il Numero Verde completamente gratuito 800 900 700, il personale ti aiuterà step by step a compilare la documentazione necessaria a tale operazione.

Passiamo invece al subentro, ecco cosa sapere:

  • Si tratta di un intervento necessario quando nella nuova casa è presente un contatore ma è stato disattivato dal precedente inquilino. Bisognerà riattivare la propria utenza per poter iniziare a sfruttare il servizio.
  • Hai bisogno di diverse informazioni per fare il subentro come dati anagrafici intestatario, indirizzo fornitura, codice POD e PDR, dati sull’immobile e che attestano che sei proprietario della casa.
  • Oltre il contributo di attivazione sono previste spese per il distributore pari a 25,86 € e costi amministrativi Plenitude di 35 €.

Per richiedere il subentro a Eni Plenitude puoi:

  • Utilizzare la pagina dedicata sul sito ufficiale.
  • Recarti ad un negozio Eni Plenitude Store.
  • Chiamare il Servizio Clienti al Numero Verde 800 900 700 da fisso o 02 444 141 da cellulare (a pagamento secondo il proprio piano tariffario).

Infine, per ciò che riguarda l’allaccio, ecco le nozioni importanti:

  • L’allacciamento è richiesto quando nella nuova casa non è proprio presente il contatore e quindi è necessario fare tutti i collegamenti alla rete di distributore.
  • I lavori vengono eseguiti dal distributore locale che sarà contattato da Eni Plenitude e tramite sopralluogo potrà determinare il tipo di lavoro e le tempistiche necessarie (dai 10 ai 60 giorni per i lavori complessi). Successivamente, invierà un preventivo con tutte le spese e una volta accettato si procederà all’intervento tecnico e alla posa del contatore e attivazione.
  • Per la richiesta sono necessari vari dati e documentazioni sull’intestatario e immobile e altri essenziali come l’allegato G/40, H/40 e I/40.
  • Alcuni costi dipendono dall’entità dei lavori richiesti, inoltre sono previsti contributi di attivazione di 30-45 € in base al distributore e costi amministrativi Plenitude di 35 €.

Per richiedere l’allaccio puoi:

  • Usare la sezione dedicata sul sito ufficiale di Plenitude
  • Recarti ad un negozio Eni Plenitude Store
  • Chiamare il Servizio Clienti al Numero Verde 800 900 700 da fisso e 02 444 141 da cellulare.

Perché aspettare ad informarsi quando potresti scoprire fin da subito tutte le informazioni più importanti su questo fornitore. Attraverso il nostro portale dedicato al mondo luce e il gas hai sempre la possibilità di rimanere aggiornato sui servizi proposti, come per esempio l’allaccio luce Eni Plenitude. Un modo per conoscere l’intera procedura burocratica prevista, quali dati e documenti consegnare alla compagnia, come inoltrare la richiesta, i costi da sostenere e le tempistiche di riferimento.

Mercato Libero o Tutelato?

Il settore luce e gas come probabilmente già saprai prevede due tipi di mercato:

  • Mercato Tutelato, con condizioni economiche e contrattuali fissate dall’Autorità per l’energia
  • Mercato Libero, il prezzo viene deciso liberamente dai vari venditori

Devi sapere che il Mercato Tutelato è giunto alla sua fine, a gennaio 2024 anche per le famiglie private arriverà il passaggio automatico al Mercato Libero. Il processo di liberalizzazione dell’energia è iniziato a dire il vero nel 1999 con il Decreto Bersani, solo a seguito di diversi rinvii e cambiamenti si è giunti alla vera e propria fine della Maggior Tutela. Si tratta di un evento importante per dare alla clientela una scelta più ampia e libera, fondata sulla concorrenza, evitando il monopolio di pochi come nel passato.

In generale può ancora convenire attivare un’offerta a Maggior Tutela fino a quando è possibile, ricordandosi che di lì a poco ci sarà nuovamente il bisogno di una nuova scelta (stavolta nell’unico Mercato Libero).

Vediamo di seguito cosa conoscere su Eni Plenitude in base alle due differenti tipologie di mercato, così da farsi un’idea sulla convenienza di uno o dell’altro.

Eni Plenitude nel Mercato Libero

Il mercato principale in cui opera Eni Plenitude è quello Libero, in cui sono presenti alcune delle più convenienti offerte per esempio Trend Casa e Fixa Time (come già visto nel precedente paragrafo di questo articolo).

Le offerte disponibili si dividono in:

  • Prezzo fisso, in cui l’energia elettrica o gas hanno un costo costante per un determinato lasso di tempo (solitamente 12 mesi).
  • Prezzo indicizzato, al contrario del prezzo fisso, quello indicizzato varia nel tempo in base alle oscillazioni del prezzo dell’energia e gas sul mercato (sia al rialzo che al ribasso). A seconda della compagnia può essere presente uno spread in aggiunta.

Eni Plenitude nel Mercato Tutelato

Come detto il Mercato Tutelato terminerà per i clienti privati a gennaio 2024, ma devi sapere che le tariffe del fornitore in questo servizio sono attivabili fino al 10 luglio 2023. Puoi avere maggiori informazioni sul regime di Maggior Tutela e le tariffe previste contattando direttamente il gestore.

Dettagli su questa offerta:

  • Sottoscrivibile da clienti domestici o amministratori condomini
  • Prevede condizioni economiche contrattuali stabilite e aggiornate costantemente dall’Autorità
  • Attivabile solo fino al 10/07/23.

Quali altri servizi offre Eni Plenitude?

Oltre alla luce e al gas sono davvero tanti e diversi i servizi che offre Eni Plenitude. Dalle assicurazioni per la casa e impianti fino ad arrivare agli innovativi sistemi fotovoltaici e il riscaldamento e climatizzazione.

Nello specifico il gestore propone questi altri servizi:

  • Impianti fotovoltaici, per un’energia pulita e rinnovabile che sfrutta il sole e diminuisce l’impatto di CO2 in ambiente. Utile soprattutto per iniziare ad auto-prodursi l’energia e risparmiare in modo considerevole in bolletta, rientrando del proprio investimento iniziale nel tempo. Uno dei sistemi più all’avanguardia ed efficaci per combattere il problema inquinamento e riscaldamento globale e limitare la situazione già drastica attuale del nostro pianeta.
  • Caldaie, climatizzatori e scaldacqua, per gestire nel migliore dei modi il clima di casa durante tutto l’anno. Soluzioni essenziali per far fronte alle rigide giornate invernali o purificare l’aria e dare freschezza ai mesi caldi estivi.
  • Soluzioni assicurative dedicate agli impianti, RC danni o elettrodomestici. Sono disponibili diversi vantaggiosi pacchetti Casa e impianti o Casa e RC Danni per mettere al sicuro te e la tua famiglia da rischi o eventuali esborsi economici rilevanti.
  • Soluzioni per la mobilità elettrica per la ricarica in casa e fuori casa. Si tratta di tecnologie avanzate e innovative che ti aiutano a sfruttare il tuo mezzo elettrico con totale risparmio, sicurezza e assoluta comodità.

Il settore energetico cambia ogni giorno e tra le priorità più importanti c’è la sostenibilità ambientale e ogni risorsa proveniente da fonti rinnovabili. Oggi l’energia pulita detta anche “energia green” è la base su cui si fonda ogni fornitore, soprattutto Eni Plenitude.

Tra gli impianti più noti e diffusi c’è il sistema fotovoltaico, ma sono diversi i sistemi che possono aiutarti a migliorare l’efficienza energetica della tua casa. A tal proposito, potrebbe esserti utile una consulenza energetica, con i consigli su come ottimizzare le utenze della tua abitazione, dimezzando i costi e aumentando le performance generali dell’energia stessa.

Che cos’è Eni WeCare?

Eni WeCare è il Servizio Clienti personalizzato che mette a disposizione Eni Plenitude per dare tutta l’assistenza possibile alla sua utenza. Un supporto d’eccellenza che può essere contattato dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle 20 al Numero Verde 800 900 700 da fisso e 02 444 141 da cellulare (a pagamento).

Insomma, Eni WeCare è la migliore risposta alla sempre più alta e giusta esigenza di supporto del cliente. Quest’ultimo è per Eni Plenitude al centro di ogni servizio fornito e per tale motivo viene aiutato in ogni sua richiesta o semplice informazioni. Il successo del fornitore passa proprio per la qualità di assistenza fornita quotidianamente all’utenza domestica e non e alle imprese.

Eni Plenitude: L’Azienda

Eni Plenitude (ex Eni Gas e Luce) è una delle aziende leader nel mercato della luce e gas, con servizi di alto livello che le hanno permesso di occupare una posizione di rilievo nel settore con ottimi risultati tra la sua clientela.

La visione e la missione della società sono evidenti fin dal proprio nome, “Plenitude” dal latino plenitudo significa “pieno” e rappresenta la completezza, adeguatezza e pienezza. Infatti, Eni Plenitude si caratterizza per un’offerta capace di unire la produzione di energie rinnovabili e soluzioni energetiche moderne. Manifestando grande attenzione per la sostenibilità e l’ambiente, consapevoli del cambiamento climatico e del problema delle emissioni.

La missione è quella di rappresentare il miglior alleato a fianco dei clienti, per supportarli verso la transizione energetica e soddisfare le loro esigenze.

La Storia di Eni Plenitude

Tutto inizia nel 2021 con la nascita di Eni Gas e Luce, società che si dedica a gas e luce e altre soluzioni energetiche. Pian piano la società si espande, entrando nel settore E-mobility, acquisendo altre realtà come Evolvere e Aldro Energía. Così facendo entra anche nel mercato della Spagna e del Portogallo e diventa una società leader nella distribuzione di energia rinnovabile da impianti fotovoltaici in Italia.

Dopo essere diventati nel 2021 una società di Benefit ampliando ancora di più l’offerta dei servizi rinnovabili, Eni Gas e Luce diventa definitivamente Eni Plenitude nel 2022.

I numeri di Eni Plenitude: Le Quotazioni in Borsa

Veniamo ad un aspetto molto interessante per quanto riguarda Eni Plenitude e cioè la quotazione in Borsa. Attualmente, il titolo si trova a 13,432 euro (dati corrispondenti al momento in cui è stato scritto questo articolo e che potrebbero essere cambiati).

Facendo un’analisi tecnica, vi sono delle performance molto positive nell’ultimo mese con un +2,21%. Ampliando l’arco temporale di riferimento, nei 6 mesi la tendenza è negativa e il valore corrisponde a un -2.01%. Invece, arrivando a confrontare la tendenza nell’intero anno il risultato è ottimo con un +19,63 €. Il massimo valore toccato quest’anno è di 14,98 precisamente il giorno 14/02/23, mentre il minimo annuale è di 11,686 del 20/03/23.

La Sede Legale dell’Azienda

Tra i dati più importanti da tenere presente vi è la sede legale, utile per comunicazioni importanti e altre richieste particolari. Eni Plenitude S.p.A Società Benefit ha sede in Piazza Ezio Vanoni 1, 20097 San Donato Milanese (MI).

Invece, per le normali richieste di assistenza o segnalazioni, il cliente può scrivere a Eni Plenitude S.p.A. Società Benefit Corrispondenza Clienti, Casella Postale 71, 20068 Peschiera Borromeo (MI).

Eni Plenitude Lavora Con noi: Istruzioni per la Candidatura

Stai cercando lavoro e vorresti inviare la tua candidatura per una posizione in Eni Plenitude? Vediamo insieme le istruzioni da seguire per la corretta procedura di invio domanda, nel particolare:

  1. Accedi alla pagina ufficiale di Eni Plenitude su LinkedIn (nel caso non avessi un profilo potrai crearlo gratuitamente).
  2. Sotto il nome dell’azienda trovi il tasto con scritto “vedi offerte di lavoro”, clicca il bottone.
  3. Nella pagina che si apre trovi tutte le offerte di lavoro presso Plenitude con le varie posizioni che la società sta ricercando.
  4. Seleziona una delle offerte di lavoro di Plenitude per vedere tutti i maggiori dettagli tra funzioni da svolgere, requisiti, sede di lavoro, tipo di contratto, data, settore ed esperienza.
  5. Per inviare la candidatura fare clic sul bottone “candidati” e seguire le istruzioni indicate (sarà necessario aver fatto accesso a LinkedIn per inviare correttamente la candidatura).

Puoi restare sempre informato e aggiornato sul mondo dell’energia elettrica e gas, andando sul sito ufficiale dell’Autorità dell’energia. Stiamo parlando di ARERA, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente che si occupa di regolamentare questo delicato e importantissimo settore. Attraverso il sito ufficiale dell’Autorità puoi ottenere visionare novità, articoli, atti e provvedimenti, normative, comunicati stampa, dati, documenti e statistiche dedicate al mondo luce e gas.

Sempre sul portale di ARERA hai la possibilità di controllare costantemente l’andamento sul mercato del prezzo della materia prima energia. Un aspetto importante soprattutto visti i rincari del 2022 e le frequenti oscillazioni al rialzo che hanno creato tante difficoltà. La pagina principale del sito la puoi trovare andando a questo link.

Chiamaci GRATUITAMENTE per attivare le migliori offerte luce e gas!

Info

Se sei interessato a Eni-Plenitude allora potrebbe interessarti anche:

Domande Frequenti

Come parlare con operatore Eni Plenitude?

Puoi parlare con un operatore di Eni Plenitude chiamando il Numero Verde gratuito 800 900 700 da fisso e 02 444 141 da cellulare (a pagamento secondo il tuo operatore telefonico) dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle 20. Ci sono poi altri mezzi per comunicare con un operatore come gli sportelli o chat online sul sito ufficiale.

Quanto costa un kilowatt con Plenitude?

Dipende dall'offerta che sottoscrivi, per esempio con la tariffa Trend Casa hai energia elettrica al prezzo di PUN + 0,0297 €/kWh. Insomma, un'ottima proposta per farti risparmiare fin da subito e far fronte ai rincari in bolletta dello scorso anno.

Come contestare una bolletta Eni Plenitude?

Come abbiamo visto prima, ci sono vari metodi per contestare una bolletta ad Eni Plenitude. Puoi fare reclamo alla società utilizzando il modulo presente direttamente sulla piattaforma web, utilizzando l'Area personale, scrivendo a Eni Plenitude S.p.A. Società Benefit Corrispondenza Clienti, Casella Postale 71, 20068 Peschiera Borromeo (MI). Oltre a poter compilare i moduli direttamente in un Eni Plenitude Store.

Come contattare Eni tramite email?

La mail di riferimento in caso di necessità è la PEC ufficiale e cioè clienti@pec.eniplenitude.com. Tra i contatti più utili l'azienda indica il numero verde da fisso e quello a pagamento online, oltre che i suoi centri abilitati sparsi sul territorio.

Aggiornato su 16 Feb, 2024

redaction La Redazione
Redactor

Arianna Lampitiello