Offerte Luce: Le Migliori Tariffe a Confronto

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Sommario: Se sei alla ricerca di tariffe per l’energia elettrica, confrontare le offerte luce è essenziale per trovare l’opzione più conveniente e adatta alle tue esigenze. In questo articolo, esploreremo i migliori piani tariffari disponibili sul mercato e ti forniremo una panoramica completa per ogni fornitore indicato.

Continua a leggere questa pratica guida per conoscere le migliori offerte luce attualmente disponibili ed i nostri suggerimenti così da poter valutare le opzioni disponibili in base alle tue abitudini di consumo e al tuo budget. Nello specifico:

  • Le Migliori Offerte Luce di Oggi
  • Come scegliere la migliore offerta luce?
  • Quali sono le 3 Tariffe più Convenienti
  • Le 3 Tariffe più Green
  • Quali sono le Offerte Luce dei Principali Fornitori
  • Offerte Luce: Differenza tra Monoraria e Bioraria e Vantaggi

Le Migliori Offerte Luce di Oggi

Per iniziare a risparmiare sulla tua bolletta energetica, conviene conoscere e confrontare le migliori offerte luce attualmente disponibili sul mercato.

Come detto anticipatamente, scegliere la tariffa luce più conveniente nel Mercato Libero energetico può essere una sfida, considerando l’ampia gamma di soluzioni disponibili.

Come vedremo più avanti nel nostro articolo, oltre al prezzo della componente energetica, ci sono altri fattori da valutare attentamente. Per esempio, il consumo annuo in kWh, poiché alcune proposte possono essere più vantaggiose in base ai tuoi consumi energetici. Non solo, esistono tariffe luce monorarie e biorarie, che offrono diverse fasce orarie per l’utilizzo dell’elettricità.

Se desideri un’opzione a basso impatto ambientale, ci sono le offerte green basate sull’energia rinnovabile a zero emissioni, come solare o eolica. Alcuni fornitori propongono anche tariffe a prezzo bloccato per un determinato periodo di tempo.

Una volta presa una decisione, puoi aderire ad una promozione utilizzando la modalità che preferisci tra le seguenti:

  • online, mediante la procedura via web
  • tramite telefono, contattando il Numero Verde del provider
  • presso le sedi fisiche dislocate sul territorio.

In conclusione, la scelta della tariffa luce più adatta richiede una valutazione attenta delle offerte disponibili, tenendo conto delle tue esigenze e delle caratteristiche specifiche di ciascuna proposta.

Non esitare a confrontare le opzioni e ad approfittare delle promozioni per ottenere una fornitura elettrica conveniente e su misura per te. A questo proposito, possono interessarti i nostri articoli dedicati alle offerte luce per giovani oppure alle offerte luce seconda casa.

Come scegliere la migliore offerta luce?

Quando si sceglie l’offerta luce più vantaggiosa, è importante considerare diversi fattori. Vale a dire:

  • Costo del kWh
  • Offerte trasparenti e chiare
  • Modalità di pagamento
  • Efficienza del Servizio Clienti
  • Presenza sul territorio del fornitore

Innanzitutto,

è necessario valutare il costo del kWh, che influisce direttamente sulle bollette energetiche, e che può essere calcolato dividendo l’importo della “spesa per la materia energia” sulla bolletta per il numero di kWh consumati. Inoltre, confrontare i prezzi offerti da diversi fornitori può aiutare a trovare l’opzione più conveniente.

In secondo luogo, la trasparenza delle offerte e delle condizioni è un altro aspetto importante: tutte le informazioni relative ai prezzi, ai termini contrattuali e alle eventuali promozioni devono essere facilmente accessibili e comprensibili per il cliente. In più, ti consigliamo di cercare informazioni sul fornitore luce e gas e osservare come interagisce con la clientela, ad esempio sui social network. Questo perché, un gestore che risolve i problemi in modo tempestivo e mostra un impegno nei confronti dei clienti potrebbe essere una scelta migliore.

Anche le modalità di pagamento predisposte dalla compagnia sono da considerare: è importante poter scegliere l’opzione più comoda, che può essere un bollettino postale o un addebito su conto corrente. Difatti, alcuni fornitori propongono offerte web con pagamento automatico sul conto corrente, che solitamente sono economiche e pratiche da gestire.

Inoltre, è essenziale valutare l’efficienza del Servizio Clienti offerto dal provider. Infatti, assicurarsi di poter contattare un call center gratuito con operatori competenti può essere utile per risolvere eventuali problemi o ottenere informazioni sulla bolletta.

Alcuni gestori offrono anche servizi di chat online o portali dedicati ai clienti, che permettono di gestire le bollette e comunicare direttamente con il personale qualificato. Di conseguenza. è consigliabile informarsi sulla reputazione del fornitore e sulla disponibilità del Servizio Clienti per risolvere eventuali problemi o fornire assistenza.

Infine, se si preferisce avere la possibilità di parlare di persona con gli operatori, è consigliabile verificare la presenza sul territorio del fornitore. Non  tutte le società di vendita dispongono di punti fisici, ma alcune hanno una rete commerciale di consulenti luce e gas che possono fornire supporto nella scelta più adatta alle proprie esigenze.

In conclusione, considerando questi elementi, potrai prendere una decisione informata per scegliere il miglior fornitore di energia elettrica per le tue esigenze. Continua a leggere il nostro articolo per scoprire quali sono le tariffe più convenienti e quelle più sostenibili!

Puoi scegliere anche un’Offerta Dual

Se invece vuoi conoscere le offerte dual, ossia pacchetti offerti dai fornitori energetici che consentono ai consumatori di ricevere sia energia elettrica per uso domestico che energia per il riscaldamento (solitamente sotto forma di gas naturale), ti suggeriamo di leggere la nostra guida dedicata a questo argomento.

Questo tipo di proposte possono essere molto vantaggiose perché combinano due servizi in un unico contratto, offrendo ai clienti la comodità di gestire entrambe le forniture con lo stesso fornitore. In breve:

  • Maggiore convenienza economica: accedere a un’unica offerta per energia elettrica e gas può spesso comportare sconti o tariffe vantaggiose rispetto all’acquisto separato di entrambi i servizi.
  • Semplificazione della gestione: avere un solo fornitore per entrambe le forniture semplifica la gestione dei contratti e delle bollette, con un punto di contatto unico per eventuali richieste o problematiche.
  • Coerenza delle scadenze: con un’unica offerta dual energia, è possibile avere scadenze e periodi di fatturazione allineati per entrambi i servizi, facilitando il monitoraggio e la pianificazione dei pagamenti.

Tuttavia, è importante considerare attentamente le proprie esigenze energetiche e valutare se un’offerta dual energia sia effettivamente vantaggiosa.

Confronto Offerte Luce: Le 3 Tariffe più Convenienti

Se stai cercando le offerte luce più convenienti, ti illustriamo un confronto tra le tre migliori opzioni disponibili per aiutarti a scegliere quella che ti permette di risparmiare di più senza compromettere la qualità del servizio.

Ecco le 3 migliori offerte luce della settimana selezionate per garantirti un confronto completo ed una scelta consapevole:

  • Prezzo Fisso Luce Verde Revolution
  • Trend Casa
  • Wekiwi Luce

L’Offerta Luce Iren Prezzo Fisso Luce Verde Revolution

Scegliendo l’offerta luce Prezzo Fisso Luce Verde Revolution potrai beneficiare di un prezzo fisso di 0,22451 €/kWh, vale a dire che il costo dell’energia rimarrà stabile per tutta la durata del contratto. In questo modo, avrai la certezza di sapere esattamente quanto pagherai per l’energia consumata, senza variazioni impreviste nel corso del tempo.

Inoltre, è importante tenere presente che sono previsti dei costi fissi di commercializzazione pari a 12€ al mese. Quest’ultimi coprono le spese legate alla gestione e alla fornitura dell’energia e rimarranno costanti per tutto il periodo contrattuale.

Con l’offerta Iren Prezzo Fisso Luce Verde Revolution, potrai godere di numerosi vantaggi:

  • Prima di tutto, avrai la possibilità di mettere in pausa le preoccupazioni legate al prezzo dell’energia per la tua casa, in quanto il prezzo rimarrà fisso fino al 31 dicembre 2024.
  • Inoltre, scegliendo di aderire a questa offerta, riceverai in regalo la polizza assistenza AXA. Grazie a questa polizza potrai contare sull’intervento di tecnici specializzati per risolvere i guasti domestici.

In sintesi, con l’offerta Iren Prezzo Fisso Luce Verde Revolution potrai beneficiare di un prezzo dell’energia bloccato, evitando sorprese sgradite nelle bollette, e avrai a disposizione un’assistenza professionale per risolvere eventuali guasti domestici in modo tempestivo e senza costi aggiuntivi.

L’Offerta Energia Eni Plenitude Trend Casa Luce

L’offerta luce Trend Casa, offre la possibilità di scegliere tra tariffa monoraria e bioraria in base alle esigenze del cliente. La formula di prezzo è la seguente:

  • PUN + 0,0231 €/kWh*
  • Costi di commercializzazione e vendita di 12,00€ al mese.

Questa offerta presenta diversi vantaggi:

  • Prezzo di mercato: potrai beneficiare delle condizioni di mercato riservate agli operatori energetici, pagando soltanto un piccolo contributo al consumo. In questo modo, avrai accesso a tariffe competitive e allineate al mercato dell’energia.
  • Tariffe trasparenti: avrai la possibilità di verificare in qualsiasi momento l’indice luce (PUN) sul sito del Gestore Mercati Energetici. Questa trasparenza ti permette di tenere sotto controllo i costi e comprendere come viene determinato il prezzo dell’energia.
  • Sconto per domiciliazione: se attivi l’addebito diretto sul tuo conto corrente, potrai ricevere uno sconto in bolletta fino a 24€ in due anni, equivalente a 1€ al mese, per ogni fornitura. Questa opzione di domiciliazione ti offre un vantaggio economico aggiuntivo.

In breve, con l’offerta Trend Casa Luce avrai la possibilità di pagare il prezzo all’ingrosso dell’energia, con un contributo al consumo ridotto e potrai monitorare l’andamento del mercato e beneficiare di uno sconto in bolletta tramite l’addebito diretto.

Le Offerte Luce di Wikiwi

Infine, le offerte luce di Wekiwi consentono di personalizzare la propria tariffa. In questi punti ti illustriamo le caratteristiche principali:

  • Potrai scegliere un importo fisso mensile da pagare e la periodicità della bolletta.
  • Saranno disponibili sconti all’attivazione, come sconto per la sottoscrizione online e uno proporzionale all’importo scelto.
  • Potrai anche optare per una tariffa a prezzo variabile, dove scegli un importo mensile e la cadenza della bolletta, oppure per una tariffa stabile a prezzo fisso con un costo bloccato per 12 mesi.

In ogni caso, Wekiwi rende semplice personalizzare la propria offerta luce in base alle proprie esigenze.

Se stai cercando la migliore offerta luce per le tue esigenze, ti consigliamo di dare un’occhiata ai nostri articoli dedicati ai fornitori energetici. Abbiamo approfondito le offerte luce di diverse società venditrici, tra cui Astea Energia, Enerxenia, Nova Aeg, Nuovenergie e Pulsee, mettendo in evidenza le loro caratteristiche principali, i prezzi e i vantaggi offerti.

Leggendo i nostri articoli, potrai ottenere informazioni dettagliate e confrontare le offerte per prendere una decisione consapevole. La scelta della migliore offerta luce è importante non solo per risparmiare, ma anche per contribuire alla transizione verso un’energia più sostenibile.

Confronto Offerte Luce: Le 3 Tariffe più Green

Se desideri contribuire attivamente alla salvaguardia del pianeta, puoi optare per un’offerta luce green. Infatti, anche il mercato si orienta verso soluzioni sostenibili e molti fornitori come Enel Energia, Eni Plenitude ed Iren Luce Gas e Servizi mettono a disposizione diverse offerte energia proveniente da fonti rinnovabili.

Di conseguenza, è possibile trovare soluzioni su misura per massimizzare il risparmio senza compromettere l’impegno per l’ambiente. In particolare, l’adesione a tariffe green al 100% sostiene direttamente la produzione di energia pulita.

Ecco una breve descrizione delle tariffe più green dei fornitori di energia menzionati:

  • Flex: l’opzione Flex, è un’offerta luce green che supporta la produzione di energia da fonti rinnovabili. Con Enel Flex, puoi contribuire attivamente alla riduzione delle emissioni di CO2 e al sostegno delle energie pulite.
  • Trend Casa: questa offerta è un’opzione green per l’energia elettrica, che promuove l’utilizzo di energia proveniente da fonti rinnovabili, contribuendo alla transizione verso un sistema energetico più sostenibile.
  • Prezzo Fisso Web: è la tariffa che garantisce l’approvvigionamento di energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili. In questo modo potrai sostenere l’ambiente e promuovere uno stile di vita eco-sostenibile.

Tutte queste offerte green consentono di utilizzare l’energia in modo responsabile, riducendo l’impatto ambientale e contribuendo alla transizione verso una produzione energetica più sostenibile.

Se sei interessato a scoprire ulteriori fornitori che offrono anche tariffe luce green, non perderti i nostri articoli dedicati ad A2AAgsm Energia, Ariel Energia o Ajo Energia. Queste aziende mettono a disposizione dei loro clienti offerte energetiche sostenibili, contribuendo alla transizione verso un futuro più ecologico. Approfondisci le loro proposte commerciali e trova la soluzione che meglio si adatta alle tue esigenze e ai tuoi valori ambientali.

Le Offerte Luce dei Principali Fornitori

Quando si tratta di scegliere una compagnia di energia elettrica, i principali attori del mercato offrono una vasta gamma di opzioni. Ecco quali sono i fornitori di cui illustreremo le offerte luce:

  • Enel Tra i fornitori più noti, si distingue per la sua presenza consolidata e la varietà di offerte disponibili, che spaziano dalle tariffe fisse alle soluzioni personalizzate per il risparmio energetico.
  • Eni Plenitude è un altro nome riconosciuto nel settore energetico, offrendo pacchetti luce competitivi e soluzioni innovative. Grazie alla sua vasta rete di distribuzione, Eni Plenitude è in grado di fornire servizi affidabili e convenienti ai propri clienti.
  • Iren si posiziona come una delle principali aziende energetiche italiane, fornendo soluzioni luce dedicate alle esigenze di ogni tipo di utenza. Iren si distingue per la sua attenzione all’energia verde e per le tariffe competitive che garantiscono risparmi consistenti.
  • Engie, un provider smart che opera sul mercato italiano, propone interessanti offerte luce che includono tariffe fisse, soluzioni personalizzate e bonus di benvenuto. La sua attenzione all’energia rinnovabile e l’impegno verso la semplificazione del processo contrattuale sono elementi che attraggono molti clienti.
  • Infine, Wekiwi è una startup innovativa che propone, completamente online, servizi di energia elettrica e metano. Grazie al suo approccio digitale, Wekiwi è in grado di offrire soluzioni convenienti e trasparenti ai suoi clienti, con tariffe scontate e bonus interessanti.

In conclusione, i principali fornitori di energia elettrica, come Enel, Eni Plenitude, Iren, Engie e Wekiwi, offrono una vasta scelta di offerte luce che si adattano alle esigenze dei consumatori, garantendo affidabilità, convenienza e una maggiore attenzione all’energia sostenibile. La concorrenza tra questi provider assicura ai clienti la possibilità di trovare la soluzione migliore per le loro esigenze energetiche.

Le Offerte Luce Enel

Grazie all’ampia gamma di offerte luce Enel puoi trovare la soluzione perfetta per le tue esigenze energetiche. Ecco quali sono le tariffe attualmente disponibili:

  • Energia Pura Protezione Luce 360, è l’offerta luce di Enel, in cui il prezzo della componente energia è bloccato per 1 anno ad un costo di 0,29 €/kWh. Invece, il corrispettivo di commercializzazione e vendita (CCV Luce) sarà pari a 120€/POD/Anno al mese.
  • Flex, è l’offerta green e flessibile (trioraria) di questa compagnia energetica, con cui paghi la componente energia a prezzo di costo (PUN) differenziato per fasce orarie, più un piccolo contributo al consumo.
  • Ore Free, è la tariffa Enel che ti permette di avere tre ore al giorno di luce gratuita, e nelle restanti il prezzo luce rimane bloccato a 0,305 €/kWh.
  • Formidabile, l’offerta trioraria che ti offre servizio di Protezione Luce 360 di Enel X gratis per tutta la durata del contratto. Con Enel Move 360 pagherai la componente energia a prezzo di costo (PUN) differenziato per fasce orarie, più un contributo di consumo.
  • Placet, Fissa o Variabile, scegliere tra un’offerta Placet Fissa o Variabile dipende dalle tue preferenze e necessità. La tariffa fissa garantisce una maggiore stabilità dei costi, mentre quella variabile può offrire opportunità di risparmio in periodi di mercato favorevoli.

Continua a leggere il nostro articolo per scoprire le offerte luce dei migliori fornitori attivi nel mercato energetico!

Le Offerte Luce Eni Plenitude

Eni Plenitude offre soluzioni di fornitura di energia elettrica e gas metano per clienti privati e business. Ecco quali sono le offerte luce Eni Plenitude:

  • Trend Casa, è la tariffa che ti fa pagare il prezzo all’ingrosso con un piccolo contributo al consumo. Nel mese di maggio, il corrispettivo per la luce è stato di 0,135 €/kWh, considerando sia i prezzi all’ingrosso che il contributo al consumo. Tuttavia, ricorda che non è possibile fare previsioni sul prezzo di luce e gas per i prossimi mesi poiché è legato alle fluttuazioni dei mercati energetici.
  • Fixa Time (Sconto Addebito Diretto), è l’offerta luce che ti permette di avere il corrispettivo a consumo bloccato per 12 mesi, proteggendoti dalle fluttuazioni dei prezzi di mercato. Si ricorda che il valore finale della bolletta potrebbe variare mensilmente in base ai consumi. Nello specifico, il prezzo della luce è pari a 0,1829€/kWh.
  • Flexi Pertinenze, un’altra offerta interessante, ideale per box, soffitte e cantine con contatore separato rispetto alla tua abitazione. Il pacchetto prevede un prezzo bloccato per 24 mesi, sottoscrivibile con due differenti opzioni. Infatti, potrai scegliere tra tariffa monoraria, valida 24 h e pari a PUN + 0,2079 €/kWh* oppure bioraria con F1 PUN + 0,2228 €/kWh* e F2-F3 PUN + 0,2004 €/kWh*. La prima fascia è valida dalle 8.00 alle 18.00 dei giorni feriali, festività escluse, mentre la F2-F3 tutti i giorni dalle 18.00 alle 8.00, oltre ai weekend e festivi.

Se desideri conoscere anche altre tariffe, dai uno sguardo ai nostri articoli dedicati alle offerte luce Edison.

Le Offerte Luce Iren

Tra le principali aziende nazionali nel settore dell’energia elettrica, termica e del metano, Iren offre una serie di offerte luce personalizzate per soddisfare le diverse esigenze dei clienti. Ecco una panoramica delle cinque migliori offerte luce di Iren e come confrontarle:

  • 10x3 Variabile Luce Verde: ricevi un bonus di 30€ sulla fornitura di energia elettrica, suddiviso in 10€ all’attivazione e 10€ accreditati sulla bolletta al 6° e 12° mese. Il prezzo è di PUN + 0,052 €/kWh, con costi di commercializzazione di 10€ al mese.
  • Prezzo Fisso Web: l’offerta con prezzo fisso monorario fino al 30/06/2024. Puoi attivarla comodamente online e la tariffa luce è di 0,19965 €/kWh, con costi fissi di commercializzazione di 9€ al mese.
  • Prezzo Fisso Luce Verde Revolution: questa offerta ti consente di bloccare il prezzo dell’energia fino al 31/12/2024. Inoltre, riceverai una polizza assistenza AXA come regalo. La  tariffa proposta equivale a 0,22451 €/kWh (al lordo delle perdite di rete) con costi fissi di commercializzazione di 12€ al mese.
  • Placet Fissa Domestica: queste offerte rispondono alle direttive dell’ARERA e offrono un prezzo fisso per 12 mesi. Sono disponibili tariffe biorarie a fasce. Ad esempio, la F1 è di 0,8404 €/kwh mentre la F23 ammonta a 0,777 €/kwh, con costi fissi di commercializzazione di 7,50€.
  • Placet Variabile Domestica: con questa tariffa, avrai accesso ad un contratto del Mercato Libero a prezzo variabile con condizioni contrattuali definite dall’Autorità. Nel dettaglio questa soluzione prevede l’applicazione di un prezzo che si basa sull’andamento dell’indice PUN, a cui aggiungere lo spread invariabile, arrivando a  PUN + 0,0933 €/kWh e una quota fissa di commercializzazione pari a 7,5€ al mese.

In conclusione, queste offerte Iren ti consentono di scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze di consumo energetico. Inoltre, alla tua fornitura puoi affiancare anche uno dei servizi per l’efficientamento energetico erogati da Iren Smart Solutions.

Se vuoi conoscere anche altre tariffe di diverse compagnie energetiche, dai uno sguardo al nostro articolo dedicato alle offerte luce Sorgenia.

Le Offerte Luce Engie

Come la maggior parte dei fornitori energetici attualmente attivi, le offerte luce Engie sono varie per soddisfare le diverse esigenze dei clienti. Tra queste tariffe, puoi trovare soluzioni come:

  • Energia 3.0 Light
  • Energia VedoChiaro

Con l’offerta luce Energia 3.0 Light, l’energia elettrica fornita è completamente prodotta da fonti rinnovabili, con certificazione al 100% e senza alcun costo aggiuntivo per il cliente. In più, prevedono:

  • Attivazione gratuita
  • Nessuna sostituzione del contatore
  • Nessun intervento fisico nell’abitazione
  • Continuità garantita della fornitura.

Inoltre, potrai scegliere tra profilo monorario o multiorario, (per entrambe le soluzioni, il costo di commercializzazione è pari a 69,88 €/anno) .Per quanto riguarda la tariffa monoraria, il costo dell’energia è bloccato a 0,1837 €/kWh per 12 mesi.. Mentre quello suddiviso in fasce orarie corrisponde a:

  • F1: 0,2023 €/kWh
  • F23: 0,1902 €/kWh

Con Energia VedoChiaro di Engie il costo della materia prima dell’energia elettrica è allineato al mercato, lo stesso prezzo che paga il fornitore (PUN). Inoltre, è richiesto un contributo aggiuntivo fisso per usufruire di questa offerta, pari a 168€ all’anno.

Le Offerte Luce Wekiwi

Per quanto riguarda le offerte luce Wekiwi, puoi decidere l’importo che desideri spendere ogni mese scegliendo tra diverse cariche mensili che vanno da un minimo di  20 €/mese ad un massimo di più di 400 €/mese.

Oltre a scegliere l’importo fisso, puoi decidere anche la periodicità con cui ricevere la bolletta Wekiwi a casa tua. Di seguito sono riportate le opzioni di periodicità e i relativi costi:

  • bimestrale: 1,00 €/mese
  • trimestrale: 0,50 €/mese
  • quadrimestrale: 0,00 €/mese

Non solo, Wekiwi offre anche diversi sconti al momento dell’attivazione del contratto, come quello per la sottoscrizione online e uno sconto proporzionale all’importo scelto. In poche parole, essendo un servizio completamente digitale, Wekiwi Energia ti consente di creare la tua tariffa personalizzata in base alle tue esigenze e abitudini.

Come molti altri fornitori italiani, anche questa compagnia presenta offerte Placet per luce ai propri utenti:

  • indicizzata al prezzo d’ingrosso, con costo pari al PUN + 0,04 €/kWh.
  • a prezzo bloccato con profilo monorario pari a 0,90 €/kWh e quota fissa di 78,00 € all’anno.

Offerte Luce: Differenza tra Monoraria e Bioraria e Vantaggi

Quando si tratta di risparmiare sulla bolletta elettrica, una delle prime decisione da prendere è se optare per un’offerta monoraria o bioraria.

Queste due tipologie di tariffe sono molto diverse tra loro e di conseguenza, per fare una scelta consapevole tra le due è importante analizzare la propria giornata e le abitudini di consumo. Solo in questo modo è possibile individuare l’opzione più conveniente per risparmiare sulla bolletta luce.

In primo luogo, nella modalità monoraria, si paga lo stesso prezzo per l’energia in ogni ora del giorno, indipendentemente dal fatto che accendi un elettrodomestico alle 10 del mattino o alle 22 di sera, il costo dei kWh consumati sarà lo stesso. Questa tariffa si applica anche nei giorni festivi e nel fine settimana, mantenendo sempre lo stesso prezzo della materia prima.

Al contrario, nella modalità bioraria, il costo del kWh vaia a seconda del giorno e della fascia oraria di consumo. Nello specifico, il piano tariffario è composto da due fasce orarie (con F2 e F3 accorpate) per l’energia elettrica. Vale a dire:

  1. prima fascia (F1) in vigore dalle 8 del mattino fino alle 19 di sera, dal lunedì al venerdì:
  2. seconda fascia (F23), si attiva dalle 19 di sera fino alle 8 del mattino nelle giornate feriali, e a tutte le ore nei giorni festivi ed i fine settimana.


Per scegliere tra un’offerta monoraria e un’offerta bioraria, occorre capire le tue abitudini di consumo e di conseguenza quali possono essere i benefici.

Per esempio, l’offerta luce monoraria risulta vantaggiosa per coloro che necessitano di consumare energia anche durante la fascia diurna. In questo caso, si ha la libertà di utilizzare gli elettrodomestici a qualsiasi ora del giorno e della notte, pagando un costo fisso per l’energia durante tutta la giornata.

In modo opposto, se passi la maggior parte della giornata fuori casa e utilizzi gli elettrodomestici solo di sera, l’offerta bioraria può offrirti un vantaggio economico significativo sulla bolletta: utilizzando l’elettricità nella fascia oraria a prezzo più basso quando torni a casa la sera, è possibile risparmiare. In alternativa, potresti concentrare le attività che richiedono più energia, come lavatrici e pulizie, nel fine settimana per ottenere risparmi sulla bolletta.

In conclusione, per decidere se conviene optare per una tariffa monoraria o bioraria per l’energia elettrica ed ottenere un risparmio, considera i seguenti aspetti:

  • in quali momenti della giornata utilizzi maggiormente l’elettricità;
  • quanto tempo trascorri a casa utilizzando elettrodomestici energivori durante l’intera giornata.

Queste sono considerazioni soggettive a cui solo tu puoi rispondere, ma possiamo fornirti alcune linee guida generali per aiutarti nella scelta. Per esempio:

  • La tariffa monoraria conviene se consumi energia in modo uniforme e regolare durante tutta la settimana, senza considerare l’orario.
  • Se invece, per motivi di lavoro o studio, utilizzi l’elettricità soprattutto di sera o durante il fine settimana, potrebbe essere più vantaggioso optare per una tariffa bioraria. Questa opzione ti permetterebbe di risparmiare considerevolmente sui consumi energetici durante le ore serali e nei giorni festivi, ma prevede tariffe più elevate negli altri intervalli di tempo. Dunque accertati di raggiungere una percentuale pari ad almeno al 70% del totale.

In aggiunta a quanto detto, ti consigliamo di leggere attentamente i dati sulla tua bolletta perché troverai il consumo di energia totale, suddiviso nelle diverse fasce orarie. Questo ti aiuterà a calcolare i tuoi consumi orari e valutare se un cambio di tariffa sia vantaggioso in base alle tue esigenze. In ogni caso, tieni a mente questi suggerimenti per prendere una decisione informata sulla scelta tra tariffa monoraria e bioraria per l’energia elettrica, tenendo conto delle tue abitudini di consumo e del risparmio desiderato.

Per trovare maggiori informazioni su questo argomento, nonché per confrontare i prezzi delle offerte luce con le tariffe ARERA, visita il sito dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente a questa pagina.

Chiama GRATUITAMENTE i nostri esperti e inizia a risparmiare!

Info

Se sei interessato a Offerte Luce allora potrebbe interessarti anche:

Potrebbero anche interessarti le nostre altre guide sull’argomento:

Aggiornato su 16 Feb, 2024

redaction La Redazione
Redactor

Arianna Lampitiello